Margherita Pozzi record italiano 100 misti M25 – Tante medaglie d’oro per i nostri Master

Oltre un migliaio gli atleti iscritti ai Campionati regionali dell’Emilia Romagna, il cui programma è articolato in due sessioni previste per le intere giornate di domenica 14 e domenica 21 febbraio presso la Piscina comunale di Riccione, in vasca da 25 metri e 9 corsie.

In attesa dei risultati della seconda domenica di gare, la classifica parziale per società vede già delinearsi il possibile podio: se il CN UISP – Bologna (59.901,02 pti) riesce a distanziare già di oltre 7.000 punti il Nuovo Nuoto – Bologna (52.715,22 pti), ipotecando così la vittoria finale, sembra invece più aperta la lotta per il terzo posto, momentaneamente occupato dalla Coopernuoto (45.760,59 pti) davanti al De Akker Team (45.188,77 pti) e al Villa Bonelli Nuoto (43.753,38 pti).

RECORD ITALIANO – Scende in modo piuttosto netto, al di sotto del suo stesso limite dei 100 misti (1’07”71), Margherita Pozzi della De Akker Team, che col tempo di 1’06”45 ottiene 967,34 punti e stabilisce così il nuovo primato italiano della specialità.

Da ricordare:

  • Luca Manfredi, M25, è il più veloce nei 50 stile con 24″47 (910,09 pti),
  • Ancora Luca Manfredi vince per venti centesimi i 100 misti e si aggiudica l’oro M25 in 1’00″67 (917,42 pti),
  • Margherita Pozzi è autrice di un’altra bella prestazione, questa volta da 956,99 punti: col crono di 2’10″20 è infatti la più veloce tra le donne nei 200 stile davanti a Sara Palleri, argento di categoria in 2’16″18 (914,97 pti),
  • Scendono sotto i 2 minuti i vincitori nelle categorie M25 e M30 nei 200 stile: il più veloce (1’59″17 e 922,80 pti) è l’M25 Filippo Cocco (Polisportiva Comunale Riccione), per la categoria M30 vince Marco Vandini (De Akker Team), che chiude in 1’59″62 (916,49 pti),
  • Carlo De Patre vince tra gli M30 col miglior tempo di 28″83 (885,19 pti) nei 50 dorso,
  • Staffetta 4×50 sl Ottime le prove di tutto il podio M120-159, ma i primi classificati sono della De Akker Team (Zuccarino-Manfredi-De Patre-Vandini), oro in 1’38″34 (965,12 pti).

 

Fonte: http://www.masterswim.it/nuoto-master-i-regionali-emilia-romagna-si-aprono-con-i-record-italiani-di-parocchi-pozzi-e-breetsch/

IMG-20160217-WA0010 IMG-20160217-WA0011 IMG-20160217-WA0012 IMG-20160217-WA0013 IMG-20160217-WA0014 IMG-20160217-WA0016 IMG-20160217-WA0017 IMG-20160217-WA0018 IMG-20160217-WA0019 IMG-20160217-WA0020 IMG-20160217-WA0021